News

Sostegno alla comunità

Smart Games 2.1: lo sport diventa inclusione

La filiale italiana di Mitsubishi Electric sostiene anche quest’anno gli oltre 3000 atleti impegnati nella nuova edizione virtuale dei giochi nazionali estivi di Special Olympics

In occasione dei giochi nazionali estivi di Special Olympics, gli Smart Games 2.1, in programma dall’1 al 15 luglio 2021, la filiale italiana di Mitsubishi Electric rinnova il proprio impegno a sostegno di una società più inclusiva insieme a Special Olympics.

Smart Games 2.1: lo sport diventa inclusione

Progetto: Special Olympics

In occasione dei giochi nazionali estivi di Special Olympics, gli Smart Games 2.1, in programma dall’1 al 15 luglio 2021, la filiale italiana di Mitsubishi Electric rinnova il proprio impegno a sostegno di una società più inclusiva insieme a Special Olympics.

L’associazione, che ogni anno organizza eventi sportivi in tutto il mondo dedicati a giovani e adulti con disabilità intellettive, ha deciso per questo 2021, in linea con le disposizioni sanitarie tuttora vigenti che hanno impedito la realizzazione degli annuali giochi estivi in presenza, di organizzare una versione virtuale dei giochi, gli Smart Games 2.1.

Quindici giorni di gare, inaugurati il primo luglio con una cerimonia che ha riunito nella cornice di Castel Sant’Angelo a Roma rappresentanti delle istituzioni, del mondo dello sport e dello spettacolo, per dare il via ufficiale ai giochi che vedranno 3816 atleti competere in ben 22 discipline sportive: dall’atletica al basket, dal calcio al karate, alla ginnastica. 

L’ultimo anno e mezzo, caratterizzato da lunghi periodi di lockdown e forti restrizioni al contatto fisico e agli incontri, è stato ancora più difficile per molti di questi atleti e le loro famiglie, perché privati della possibilità di stare insieme e di sentirsi parte di un gruppo, di una squadra, allenarsi e coltivare le loro passioni. Rimettersi in gioco durante gli Smart Games è una sfida, ma anche già una vittoria per tutti loro, che trasmette fiducia per il futuro e testimonia ancora una volta come lo sport sia in grado di favorire l’inclusione, sostenere lo sviluppo delle comunità e promuovere valori quali la tolleranza, lo spirito di squadra e la resilienza. 

I dipendenti della filiale italiana di Mitsubishi Electric, che fin dall’inizio della collaborazione con Special Olympics nel 2010 hanno contribuito attivamente alla buona riuscita delle gare e sostenuto gli atleti, quest’anno hanno realizzato dei brevi video di tifo per incoraggiare i partecipanti e far loro percepire tutto il proprio supporto e sostegno, anche a distanza. 

Le gare, strutturate attraverso singole attività da tenersi anche all’aperto in base alle relative disposizioni nazionali e territoriali in materia di sicurezza, consistono in esercizi elaborati e adattati al contesto dallo staff tecnico nazionale di disciplina. 

Le competizioni, insieme ai video di sostegno registrati dai volontari, vengono trasmesse e commentate live sui canali YouTube e Facebook di Special Olympics.

Consulta il programma dei giochi qui.