Community support

Insieme ad AIL per sconfiggere la leucemia

Insieme ad AIL per sconfiggere la leucemia

Insieme ad AIL per sconfiggere la leucemia

Translation currently unavailable

Il problema della leucemia e delle patologie ematologiche in generale è purtroppo un fenomeno abbastanza diffuso all’interno della popolazione.

Dal 1969 fortunatamente opera in Italia AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma,  che attraverso diverse iniziative di raccolta fondi cerca di combattere queste malattie attraverso la promozione della ricerca scientifica e il miglioramento della qualità della vita dei malati e dei loro familiari.

Dallo scorso 4 Novembre al 28 Febbraio 2014, AIL ha coinvolto ben 30 ristoranti milanesi in un progetto ambizioso per la città di Milano: “Buone forchette per AIL”.

Grazie a questa iniziativa solidale anche a Milano è stato così possibile mangiare ottimi piatti e fare del bene allo stesso tempo. Infatti, tutti coloro che si sono recati nei locali selezionati  hanno partecipato ad una campagna di raccolta fondi collegata ad un importante progetto di ricerca scientifica in ambito ematologico.

 I ristoranti sono stati selezionati con la collaborazione di Identità Golose: dagli storici Sadler e Chick’n Quick (chef Claudio Sadler), Pisacco (Fabio Gambirasi), Il Luogo di Aimo e Nadia  (Alessandro Negrini e Fabio Pisani) agli innovativi D’O (Davide Oldani), Ratanà (Cesare Battisti), Finger’s Garden (Roberto Okabe) e molti altri ancora, per tutti i gusti e tutte le tasche ma sempre caratterizzati da una costante ricerca della qualità.

Sostenendo questa originale raccolta fondi, abbiamo voluto offrire il nostro supporto a favore della ricerca e ci siamo impegnati in prima persona per contribuire alla sensibilizzazione di un gran numero di persone, spiegando come con un piccolo contribuito si può far fare un enorme passo in avanti nella lotta contro le leucemie.

Questa partnership si inserisce in un ampio programma di Responsabilità Sociale d’Impresa della Filiale italiana di Mitsubishi Electric, di cui fanno parte molti altri progetti e iniziative che potete trovare elencate nella sezione “progetti” del nostro sito web.

Ovviamente le attività dell’ AIL continuano e sul sito www.ailmilano.it  è possibile consultare le altre iniziative in programma ed eventualmente dare il proprio supporto con una donazione.

Download