Community support

Storia e filosofia dei Campionati Nazionali Universitari

Storia e filosofia dei Campionati Nazionali Universitari

Storia e filosofia dei Campionati Nazionali Universitari

Translation currently unavailable

Nel secondo dopoguerra all'indomani del conflitto bellico mondiale e più precisamente il 22 Marzo 1946 nasce a Padova il primo Centro Universitario Sportivo (CUS), un ente che farà poi da chioccia a tutti gli altri CUS italiani.  Grazie a tale iniziativa nasce anche il CUSI (Centro Universitario Sportivo Italiano) con l’obiettivo di coordinare i 50 CUS nazionali e di promuovere l’attività fisica all’interno degli atenei italiani.

Grazie all’impegno dei neo-dirigenti, il CUSI riuscì a organizzare in breve tempo i primi Campionati Nazionali Universitari (CNU), che si svolsero a Bologna e diedero ufficialmente il via ad una manifestazione che quest’anno è giunta alla sua 68° edizione.

Da allora, gli atleti universitari italiani hanno sempre partecipato tramite il CUSI a diverse manifestazioni raccogliendo un numero sempre maggiore successi. Grazie ai CUS (Centro Universitario Sportivo) tutti gli studenti universitari italiani hanno l'opportunità di praticare attività sportiva preferita all’interno di impianti moderni e funzionali. Ad oggi, su tutto il territorio nazionale si contano almeno 48 Centri Universitari Sportivi.

I Campionati Nazionali Universitari, rappresentano l’eccellenza dello sport universitario italiano ed offrono un grande momento di incontro agonistico agli studenti di tutte le università Italiane, con un’età compresa tra i 18 e i 28 anni.  Le discipline praticate abitualmente sono molteplici: dal basket alla pallavolo, dall’atletica leggera al pugilato. Non mancano rugby, judo, karate e taekwondo, e ancora tennistavolo, tiro a segno, badminton, beach volley, canottaggio e arrampicata sportiva.  I CNU, prima che una gara agonistica, sono soprattutto un’occasione di divertimento, dove i migliori atleti di ogni università hanno l’opportunità di confrontarsi tra loro, con l’obiettivo di portare a casa una medaglia, e conquistarsi così un posto nella storia dello sport universitario e del proprio ateneo.

Ogni anno l’organizzazione dei CNU viene assegnata a un CUS locale differente e l’ edizione 2014  è stata ospitata  dal CUS di Milano. La nostra azienda ha sostenuto attivamente questa manifestazione con l’intento di promuovere tra i giovani la condivisione dei valori dello sport e della vita come la lealtà e il rispetto delle regole, l’impegno e la determinazione, il lavoro di squadra e la capacità di affrontare successi e insuccessi.

Siamo fermamente convinti che lo sport possa ricoprire una funzione educativa e socialee siamo dunque orgogliosi di poter offrire il nostro contributo a questo genere di iniziative.