Environment

Una metropolitana più green

Una metropolitana più green

La metropolitana di Tokyo

Translation currently unavailable

Oggi vi raccontiamo un nuovo importante traguardo raggiunto grazie al nostro impegno nella produzione di sistemi e soluzioni sempre più ecosostenibili: un nostro prodotto è stato installato sulla Metropolitana di Tokyo ed ha contribuito a renderla ancora più green!

Dopo aver eseguito diversi test alla stazione elettrica Nishi e avendo constatato risultati positivi,  da Giugno abbiamo inserito nella stazione di Myoden il nostro S-EIV, con l’obiettivo di migliorarne le performance energetiche e tutelare maggiormente l’ambiente circostante.

S-EIV si presenta come un prodotto compatto e leggero grazie alla strutta in moduli in carburo di silicio (SIC) e ad un inverter ad alta frequenza. Adatto all’installazione in spazi piccoli, è ricoperto da un involucro anti polvere e anticorrosione che lo protegge da eventuali eventi atmosferici avversi.

L’energia generata dalla stazione è controllata da un sistema di monitoraggio installato al suo interno che permette  di scaricare tutti i dati registrati sia su pc che su sistemi mobile tramite una rete WI-FI.

Così, mentre l’elettricità prodotta dai freni della metropolitana riesce ad alimentare i treni presenti nelle vicinanze, l’energia in eccesso viene invece veicolata direttamente da S-EIV alla stazione trasformandola in corrente alternata. Il tutto senza ricorrere ad una seconda batteria.

Questa installazione ha contribuito a risparmiare circa 576 kwh al giorno nei weekend e fino a 661 kwh nei giorni feriali. Un risparmio energetico che corrisponde all’incirca all’energia consumata in media da circa 60 abitazioni.

Salvaguardare l’ambiente, risparmiare energia e utilizzare efficientemente le risorse disponibili per un futuro più verde sono da tempo dei punti fermi di tutte le nostre attività. Questa case history rappresenta così un altro passo importante nella creazione di reti ferroviarie sempre più integrate nell’ambiente che le ospita.